Follow us on

Informazioni generali

Informazioni generali

PREMESSA: La ZITOWAY è da sempre  specializzata nell'organizzazione di eventi podistici  spesso ambientati in deserti di continenti lontani. Oggi si propone con questa  nuova avventura in terra spagnola, ambientata nella più vasta area desertica d' Europa, senza tradire lo spirito di sport e avventura originale dei propri eventi.  Una Ultra Trail  a tappe di 111 km complessivi suddivisi in tre giornate con tappe differenti. primo giorno 21 km, nella seconda giornata i km sono 35 mentre l'intero gruppo entrerà per l'ultima tappa di 55 km, nella Belchite Extrema una prova spagnola già esitente da vari anni. Questa è la strada intrapresa dall'organizzazione per coinvolgere un numero maggiore di appassionati e sopratutto per lavorare in piena collaborazione con gli amici spagnoli della Belchite Extrema. La "ZARAGOZA 111" è aperta a corridori e camminatori ed  ha come caratteristica per logistica dei partecipanti, la sistemazione presso l'accampamento tendato allestito dall'organizzazione dove saranno garantiti tutti i servizi di catering e pernottamento agli iscritti alla gara.

L'AREA : il ritrovo è fissato a Belchite, a pochi km da Saragozza. L'area di partenza sarà organizzata con ampi parcheggi e facilmente raggiungibile grazie alla specifica segnaletica ed alle coordinate GPS.

IL CAMPO: La logistica sarà basata su un accampamento attrezzato con tendine da 1 o 2 posti per la notte, cucina da campo, oltre alle tende di servizio come ristorante, infermeria, massaggi e direzione gara.  Sono garantiti anche i servizi igienici e docce da campo.                                                

LA GARA : si tratta di una prova Ultra Trail in ambiente desertico in Luglio, per cui con temperature elevate che concorrono a rendere impegnativa la prova. Tre differenti tappe, rispettivamente di 21, 35 e 55 km, aperta alla categorie Runners, Nordic Walking.                          Tutti i percorsi  sono  interamente off road e si sviluppano all'interno dell'area desertica più vasta d'Europa, molto conosciuta anche in Italia per essere stata utilizzata come set cinematografico in molti film western. Il dislivello complessivo è relativamente importante in termini assoluti ma alcuni passaggi prevedono strappi in salita e ripide discese. Il fondo è costituito da sentieri sterrati, e comunque pochissimi i km in stradine asfaltate. I tracciati saranno segnalati in modo adeguato con segnalazioni idonee. I percorsi saranno forniti sempre di uno o più punti di ristoro, ma è comunque OBBLIGATORIO disporre di zainetto idrico o borracce per almeno 1 litro di acqua.

MATERIALE  OBBLIGATORIO : zainetto idrico con almeno 1 litro di acqua, sali minerali, telo sopravvivenza, fischietto, barrette o gel energetici

 MATERIALE CONSIGLIATO : cappellino con veletta, creme di protezione solare, occhiali da sole, calze di ricambio e cerotti protettivi per i piedi